messaggio
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

    Visualizza l'informativa sui cookies

News » Cuneo Calcio » Coppa Italia: pokerissimo biancorosso, superato il Pisa

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

    Visualizza l'informativa sui cookies



Coppa Italia: pokerissimo biancorosso, superato il Pisa
23.10.2013

tempesti falasca primopianoAvanti il Cuneo. Ancora una volta. Dopo essersi aggiudicati il girone di qualificazione alle spese di Bra e Alessandria e dopo aver eliminato il Savona, i biancorossi di Andrea Sottil superano anche il Pisa di Dino Pagliari con un impressionante pokerissimo avanzando, quindi, al successivo turno di Coppa Italia. Mattatore e assoluto protagonista di giornata Lorenzo Tempesti, autore di ben quattro delle cinque segnature complessive con le quali i padroni di casa si sono imposti sui nerazzurri toscani. Ospiti in vantaggio dopo 16' di gioco con il destro a giro dal limite dell'area di Michael Cia, il Cuneo pareggia al 28' con un gran gol di Tempesti, nell'occasione splendidamente servito da Marco Martini. Alcuni secondi più tardi lo stesso centravanti di scuola Empoli raddoppia sugli sviluppi di un calcio d'angolo incornando a colpo sicuro sul palo opposto. Al 42' è ancora il giovane attaccante biancorosso ad approfittare di una maldestra uscita di Pugliesi per superare l'estremo difensore ospite con un pallonetto che termina la propria corsa in fondo alla rete.

Conclusa la prima frazione di gioco sul parziale di 3-1, in avvio di ripresa il neoentrato Bollino accorcia le distanze per i neroazzurri superando Federico Gagliardini con una conclusione in corsa. Al 16', tuttavia, è nuovamente Tempesti a staccare imperiosamente sul delizioso traversone di Gianmarco Falasca, realizzando lo straordinario poker personale che riporta i padroni di casa sul doppio vantaggio. Al 24' il pubblico dello stadio "Paschiero" riserva la doverosa standing ovation a Lorenzo Tempesti che lascia il campo ad Enrico Romano. Alla mezz'ora circa, infine, Martini libera al tiro Nicolò Palazzolo la cui conclusione in corsa vale il pokerissimo biancorosso. E' il 36' quando ancora Martini cerca la rete con una conclusione dal limite che, tuttavia, manca di un nulla il bersaglio maggiore. Al triplice fischio finale del direttore di gara il Cuneo riceve i legittimi e meritati applausi del proprio pubblico, soddisfatto e, ovviamente, divertito dallo spettacolo cui ha assistito. Con l'odierno passaggio del turno (eliminata ancora una volta un'avversaria di categoria superiore) i biancorossi di Andrea Sottil formeranno, insieme ad altre undici concorrenti qualificate, quattro gironi da tre squadre ciascuno: le vincenti di ogni raggruppamento saranno promosse alle semifinali.


CUNEO - PISA 5-2

CUNEO (4-3-3): Gagliardini; Carfora, Andrea Cristini, Quitadamo, Donida; Maimone, Falasca (39'st Bassi Borzani), Palazzolo (34'st D'Angelo); Tempesti (24'st Romano), Martini, Catanese. A disposizione: Anacoura, Caridi, Tufano, Godio. All.: Andrea Sottil.
PISA (4-4-2): Pugliesi; Simoncini (1'st Bollino), Sabato, Kosnic, Caputo; Lucarelli, Melis, Favasuli (20'st Brillanti), Cia; Forte, Giovinco. A disposizione: Provedel, Mattioli, Brunetti, Ciacci, Paccagnini. All.: Dino Pagliari.
ARBITRO: Francesco Fiore di Barletta.
RETI: pt 16' Cia (P), 28', 31', 42' Tempesti (C), st 4' Bollino (P), 16' Tempesti, 31' Palazzolo (C)
NOTE: giornata piovosa e fredda, terreno di gioco in buone condizioni. Ammoniti: Maimone (C), Cia, Favasuli, Melis, Forte (P) per gioco falloso. Recupero: pt 1', st 3'. Spettatori 301 per un incasso di 1000 euro circa.

Ufficio Stampa



[ Indietro ]


 





Newsletter


Iscriviti alla newsletter del
Cuneo Calcio.


Iscriviti

Banner
Banner
Banner
 
Associazione Calcio Cuneo 1905 srl Corso Monviso 21, Stadio Comunale "F.lli Paschiero", 12100 Cuneo (CN)
Telefono: +39 0171.691145 | Fax: +39 0171.417067 | E-mail: info@cuneocalcio.it
Gli uffici della Società, in Corso Monviso 21, sono aperti al pubblico dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 12.30, e dalle ore 15 alle 19, il sabato dalle ore 9 alle 12.


Home | Storia | Stadio | Web Tv | Accrediti | Tessera del tifoso | Abbonamenti | Punti vendita | Contatti
Copyright © 2011-2018 A.C. Cuneo 1905 S.r.l. - Partita Iva: IT 02119140040
Credits www.dpsonline.it | Company info | Informativa sui Cookies | Divisione Unica - Lega Pro