messaggio
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

    Visualizza l'informativa sui cookies

News » Cuneo Calcio » Cuneo - Arzachena: le dichiarazioni dei protagonisti

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

    Visualizza l'informativa sui cookies



Cuneo - Arzachena: le dichiarazioni dei protagonisti
05.11.2017

conrotto rosso quita aperiUna sconfitta, la sesta in campionato, che lascia l’amaro in bocca perché i biancorossi non meriterebbero così poco al termine della sfida con l’Arzachena che sì, è stata scaltra nello sfruttare una situazione a proprio favore, ma che è altresì apparsa brava e fortunata nel computo degli episodi, giacché spesso e volentieri solo i prodigi del proprio portiere hanno negato ai cuneesi la gioia di una meritata segnatura.


Il primo a presentarsi in sala stampa è il patron Marco Rosso: «Avremmo sperato, dopo la sosta, di ripartire con un risultato differente e, invece, ci è andata male. Abbiamo affrontato una squadra in salute, ma abbiamo dimostrato di essere all’altezza dei nostri avversari. Purtroppo abbiamo subìto un gol evitabile e poi non ci è riuscito di metterla dentro. Ho visto miglioramenti dal punto di vista del gioco mentre ci manca ancora un poco di fiducia per riuscire a tornare a fare punti. Il tecnico non è in discussione: addebitare a lui queste situazioni non sarebbe corretto. In questo primo scorcio di campionato abbiamo incontrato grandi squadre. Il nostro obiettivo era e rimane la salvezza, forse qualcuno si era illuso che potesse essere differente, ma non siamo la squadra d’inizio stagione, così come non siamo quella di questo periodo negativo».


Il tecnico Massimo Gardano aggiunge: «Ho visto una buona prestazione, con 4 o 5 occasioni da rete. Purtroppo siamo stati ingenui sul gol subìto, ma secondo me oggi la squadra ha giocato una buona partita. Non ci rimane che proseguire su questa strada e continuare a lavorare: il lavoro è l’unica soluzione che conosco per uscire da questa situazione. Dobbiamo assolutamente invertire questo trend di risultati negativi. Sono sicuro che con il lavoro e la partecipazione di tutti riusciremo a raggiungere il nostro obiettivo salvezza». 

 

Ufficio Stampa



[ Indietro ]


 

Classifica SERIE C Girone A
 
Livorno33
Robur Siena27
Pisa25
Olbia23
Viterbese21
Monza20
Arzachena20
Carrarese20
Lucchese20
10 Piacenza18
11 Arezzo16
12 Pistoiese16
13 Pontedera15
14 Giana Erminio14
15 Cuneo13
16 Alessandria12
17 Pro Piacenza11
18 Prato8
19 Gavorrano7




Newsletter


Iscriviti alla newsletter del
Cuneo Calcio.


Iscriviti

Banner
Banner
Banner
 
Associazione Calcio Cuneo 1905 srl Corso Monviso 21, Stadio Comunale "F.lli Paschiero", 12100 Cuneo (CN)
Telefono: +39 0171.691145 | Fax: +39 0171.417067 | E-mail: info@cuneocalcio.it
Gli uffici della Società, in Corso Monviso 21, sono aperti al pubblico dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 12.30, e dalle ore 15 alle 19, il sabato dalle ore 9 alle 12.


Home | Storia | Stadio | Web Tv | Accrediti | Tessera del tifoso | Abbonamenti | Punti vendita | Contatti
Copyright © 2011-2017 A.C. Cuneo 1905 S.r.l. - Partita Iva: IT 02119140040
Credits www.dpsonline.it | Company info | Informativa sui Cookies | Divisione Unica - Lega Pro