messaggio
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

    Visualizza l'informativa sui cookies

News » Cuneo Calcio » I biancorossi superano il Gavorrano

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

    Visualizza l'informativa sui cookies



I biancorossi superano il Gavorrano
19.05.2018

zamparo gol lanteriVince il Cuneo, il primo round va ai biancorossi. Una rete di Luca Zamparo piega la resistenza del Gavorrano e regala ai biancorossi padroni di casa il primo round. Giornata tiepida, terreno di gioco in buone condizioni al "Paschiero" di Cuneo in occasione della gara d'andata dei play out con il Gavorrano. Pronti via, e dopo un solo giro d'orologio Luca Zamparo s'inventa un tiro cross che attraversa tutta l'area di rigore senza che nessuno riesca a deviare in rete la sfera. Il Gavorrano replica con una discesa che, tuttavia, non sortisce particolari effetti. Al 16' ancora Zamparo viene platealmente atterrato al limite dell'area da Marchetti. Sulla punizione dal limite Falcone dapprima smanaccia e poi blocca sul tentativo di Federico Testoni. Alcuni istanti più tardi è nuovamente Marchetti a fermare irregolarmente Zamparo, ma il direttore di gara concede esclusivamente il fallo in favore dei padroni di casa. I biancorossi insistono e al 27' sfruttando una punizione di Nicolas Schiavi, prima Zamparo e poi Valerio Zigrossi mancano clamorosamente il tap in da pochi passi. Al 31' Zamparo riceve palla da Matteo Gerbaudo, controlla con il petto e poi, da 20 metri circa, carica il destro inventandosi una traiettoria che s'infila nell'angolino laddove Falcone non può arrivare per la rete del momentaneo vantaggio cuneese. Sul fronte di gioco opposto, al 44' Giorgio Conrotto calcia un pallone nel tentativo di spazzare la propria area, il direttore di gara ravvisa gli estremi per un fallo e, tra lo stupore dei più, assegna il calcio di rigore: dal dischetto, tuttavia, Remedi spedisce la sfera alle stelle sciupando l'insperata occasione. 

 

In avvio di ripresa occasione per gli ospiti che sfruttano un traversone di Gemignani per la conclusione di Favale che conclude tra le braccia di Simone Moschin. Dall'altra, al 15', Schiavi cerca gloria con una punizione dal limite, invano. E' il 39' quando Francesco Galuppini si lancia all'indirizzo della porta ospite palla al piede, Marchetti lo spintona frenandone la corsa in maniera irregolare al punto da convincere l'arbitro ad assegnargli il secondo cartellino giallo di giornata e la conseguente espulsione. Al 45' Brega si rende protagonista di una sceneggiata clamorosa, simulando un colpo proibito da Marco Cristini che lo stesso guardalinee, lì vicino, vede e considera come la più evidente e marchiana delle simulazioni. Il direttore di gara, nel tentativo di sedare gli animi che subito si animano, ammonisce entrambi, ma è oltremodo censurabile, oltre che vergognosa la sceneggiata inscenata dal centravanti ospite. Al termine di 5' di recupero il direttore di gara sancisce la fine delle ostilità: il primo round va al Cuneo, fra una settimana la seconda battaglia al "Carlo Zecchini" di Grosseto.

 

 

CUNEO - GAVORRANO 1-0

 

CUNEO (4-3-1-2): Moschin; Conrotto, Zigrossi, Cristini Andrea, Testoni; Rosso, Cristini Marco, Gerbaudo; Schiavi; Zamparo, Dell′Agnello (29′st Galuppini). A disposizione: Stancampiano, Baschirotto, Bruschi, Boni, Bertoldi, Di Filippo, Secondo, Pellini, Maresca, Zappella, Testa. All.: William Viali.

GAVORRANO (3-5-2): Falcone; Marchetti, Mori (25′st Borghini), Ropolo; Gemignani, Damonte, Vitiello, Remedi (25′st Conti), Favale (42′st Bruni); Moscati (25′st Malotti), Brega. A disposizione: Pagnini, Luciani, Maistro, Barbuti, Papini, Merini, Reymond. All.: Giancarlo Favarin.

ARBITRO: Vincenzo Fiorini di Frosinone.

RETE: pt 31′ Zamparo

NOTE: al 45′ Remedi sbaglia un calcio di rigore. Al 40′st espulso Marchetti per doppia ammonizione. Angoli: 6-3. Recupero: pt 2′, st 4′. Spettatori 1000 circa per un incasso di 6.000 euro circa.

 

Ufficio Stampa



[ Indietro ]


 

Classifica SERIE C Girone A
 
Livorno68
Robur Siena67
Pisa61
Monza58
Viterbese58
Alessandria56
Carrarese55
Piacenza (-2)50
Giana Erminio46
10 Pistoiese46
11 Pontedera46
12 Lucchese44
13 Olbia43
14 Arzachena39
15 Pro Piacenza (-2)39
16 Arezzo (-15)37
17 Gavorrano (-2)34
18 Cuneo32
19 Prato26




Newsletter


Iscriviti alla newsletter del
Cuneo Calcio.


Iscriviti

Banner
Banner
Banner
 
Associazione Calcio Cuneo 1905 srl Corso Monviso 21, Stadio Comunale "F.lli Paschiero", 12100 Cuneo (CN)
Telefono: +39 0171.691145 | Fax: +39 0171.417067 | E-mail: info@cuneocalcio.it
Gli uffici della Società, in Corso Monviso 21, sono aperti al pubblico dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 12.30, e dalle ore 15 alle 19, il sabato dalle ore 9 alle 12.


Home | Storia | Stadio | Web Tv | Accrediti | Tessera del tifoso | Abbonamenti | Punti vendita | Contatti
Copyright © 2011-2018 A.C. Cuneo 1905 S.r.l. - Partita Iva: IT 02119140040
Credits www.dpsonline.it | Company info | Informativa sui Cookies | Divisione Unica - Lega Pro