messaggio
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

    Visualizza l'informativa sui cookies

News » Cuneo Calcio » Ancora un pareggio contro il Valle d'Aosta

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

    Visualizza l'informativa sui cookies



Ancora un pareggio contro il Valle d'Aosta
25.01.2009

Ancora un pareggio. Nella sfida casalinga contro il Valle d'Aosta i biancorossi di Giancarlo Corradini non vanno oltre l'1-1. Apre le marcature Alessandro Rossi, abile e concreto nel trasformare all'11' un calcio di rigore concesso dal direttore di gara per fallo di mano in area del valligiano Corteggiano. Al 31' una trattenuta sullo stesso Rossi costringe la giacchetta nera a comminare un secondo calcio di rigore che, tuttavia, Davide Barbieri dal dischetto si fa parare dall'estremo difensore ospite Martello, per poi infortunarsi alla caviglia in un conseguente scontro con un avversario. Al 41' l'arbitro caccia anzitempo dal terreno di gioco i tecnico Giancarlo Corradini, reso, a suo avviso, di un comportamento apparentemente antisportivo. Prima dell'intervallo, nello specifico al 44', invece, la rete aostana al termine di un micidiale uno due tra Bottiglieri e Cicino, con il primo a lanciare a rete il secondo che, con un destro in corsa fredda il giovane e incolpevole Magnaldi in uscita. Nella seconda frazione di gara i biancorossi faticano ad avere ragione del Valle d'Aosta, che risulta invece pericoloso e avvicina la rete del vantaggio con Caputo (palo pieno su punizione) costringendo in almeno un paio di altre occasioni l'estremo difensore locale ad interventi risolutori. Mercoledì 28 gennaio il Cuneo gioca a Rivoli il recupero della diciassettesima giornata di campionato senza peraltro aver la possibilità di schierare Anderson e Della Maggiora, gà in diffida, oggi ammoniti e quindi squalificati. Il tecnico Giancarlo Corradini a fine match commenta: "Ho preparato la partita con l'intento di vincere e la prima mezzora mi ha dato importanti segnali di conferma. Siamo passati in vantaggio e ci stavamo esprimendo bene. Quando però abbiamo sbagliato il secondo calcio di rigore la squadra ha perso convinzione e soprattutto abbiamo sciupato una ghiotta occasione di chiudere l'incontro. Ho modificato la formazione titolare rispetto alle ultime uscite perché giocando ogni tre giorni ho preferito fare ricorso al turn over. L'arbitro mi ha espulso perché io ho detto lui che non sapevo dove fossero i palloni". Deluso il presidente Marco Rosso che aggiunge: "Abbiamo giocato una partita negativa. Siamo mancati sotto il profilo del gioco e della determinazione. Peccato perchè si tratta senza dubbio di un'occasione persa e di un passo indietro rispetto alle ultime recenti prestazioni. Sinceramente non posso ritenermi soddisfatto". Gli fa eco il vice presidente Furio Morano il quale conclude: "Oggi la squadra non mi è piaciuta. Ho visto giocatori fuori ruolo e poco convinti. Si tratta senza dubbio di una giornata da dimenticare al più presto".
Il tabellino dell'incontro:

CUNEO - VALLE D'AOSTA 1-1

CUNEO (3-5-2): Magnaldi; Corradini, Anderson, Della Maggiora; Lorenzini, Friso (40'st Enam Mba), De Martini, Foglia, Gerbo (18'st Merialdo); Rossi, Barbieri (41'pt Maranzano). A disposizione: Maio, Bertello, Camolese, Domestici. All.: Giancarlo Corradini.
VALLE D'AOSTA (4-4-2): Martello; Oliveira Lopes, Buccellato, Perziano, Corteggiano; Memushaj, Furfori (40'st Pepe), Pettinicchio, Bottiglieri; Sogno, Cicino (25'st Caputo). A disposizione: Stefanini, Musetti, Amato, Palmero, Zema. All.: Stefano Sottili.
ARBITRO: Matteo Princig di Trieste.
MARCATORI: pt 11' rig. Rossi (C), 44' Cicino (V).
NOTE: giornata fredda ma soleggiata, terreno di gioco in precarie condizioni. Ammoniti: Anderson, Della Maggiora (C), Perziano e Memushaj (V) per gioco falloso. Espulso Giancarlo Corradini per presunto comportamento antisportivo. Angoli: 5-5. Recupero: pt 3', st 3'. Al 32'pt Martello para un calcio di rigore a Barbieri. Spettatori 500 circa.

Ufficio Stampa



[ Indietro ]


 





Newsletter


Iscriviti alla newsletter del
Cuneo Calcio.


Iscriviti

Banner
Banner
Banner
 
Associazione Calcio Cuneo 1905 srl Corso Monviso 21, Stadio Comunale "F.lli Paschiero", 12100 Cuneo (CN)
Telefono: +39 0171.691145 | Fax: +39 0171.417067 | E-mail: info@cuneocalcio.it
Gli uffici della Società, in Corso Monviso 21, sono aperti al pubblico dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 12.30, e dalle ore 15 alle 19, il sabato dalle ore 9 alle 12.


Home | Storia | Stadio | Web Tv | Accrediti | Tessera del tifoso | Abbonamenti | Punti vendita | Contatti
Copyright © 2011-2019 A.C. Cuneo 1905 S.r.l. - Partita Iva: IT 02119140040
Credits www.dpsonline.it | Company info | Informativa sui Cookies | Divisione Unica - Lega Pro