messaggio
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

    Visualizza l'informativa sui cookies

News » Cuneo Calcio » Il Cuneo ferma la Cremonese

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

    Visualizza l'informativa sui cookies



Il Cuneo ferma la Cremonese
07.10.2012

Svanisce esclusivamente nei minuti finali di gara l'illusione di festeggiare il primo successo casalingo stagionale. Il Cuneo, infatti, dopo essere passato in vantaggio con la Cremonese, pareggia la sesta partita del campionato di Prima Divisione. Un risultato comunque positivo, soprattutto perché ottenuto contro una delle rivali più attrezzate e quotate del torneo. Anche se, indubbiamente, rimane l'amaro in bocca per il successo sfumato negli ultimi istanti di gara, per giunta in inferiorità numerica dopo l'espulsione comminata poco prima a Luca Carretto a causa di una doppia ammonizione. L'undici del capoluogo, in ogni caso, è parso determinato e battagliero anche di fronte ai temibilissimi grigiorossi di Giuseppe Scienza. Ezio Rossi fa di necessità virtù e, alla luce delle numerose defezioni cui deve far fronte, schiera una squadra visibilmente più abbottonata ma assolutamente battagliera ed equilibrata. Enrico Fantini figura come terminale offensivo di un centrocampo che vede il contemporaneo utilizzo dei fantasisti Marco Garavelli e Davide Di Quinzio.

Il primo sussulto dell'incontro è di marca ospite con Martinez che in mezza rovesciata cerca di sorprendere Rossi che invece si mostra attento e blocca. Al 18' ci prova anche Marotta, il cui colpo di testa non impensierisce l'estremo difensore locale. Il Cuneo risponde al 20' circa con una veloce ripartenza sulla quale Fantini si lancia in profondità salvo però venir anticipato in extremis dal salvifico intervento in chiusura di Tedeschi. E' la mezz'ora, poi, quando Nicolò Donida improvvisa una conclusione dal limite sulla quale Alfonso fa buona guardia. L'undici locale cresce nel gioco e nello spirito al punto che al 36' riesce anche a realizzare la rete del potenziale vantaggio, salvo poi vedersi costretta a strozzare l'urlo di gioia in gola per via di una segnalazione dell'assistente dell'arbitro che, sull'incornata vincente di Marco Cristini, ravvisa un fallo in attacco da parte di Carretto, inducendo il direttore di gara ad annullare la segnatura. Alcuni istanti più tardi lo stesso Carretto, in proiezione offensiva, corregge il pallone con un colpo di testa sul quale l'estremo difensore ospite arriva senza particolari problemi. Prima dell'intervallo, infine, è Davide Sentinelli a lanciarsi in avanti per sfruttare un calcio piazzato sul quale trova la perentoria correzione a rete ma non la necessaria precisione.

Nella seconda frazione di gioco il Cuneo parte forte e dopo soli 8' costringe il portiere cremonese all'intervento risolutore onde scongiurare il peggio sulla conclusione di sinistro di Marco Garavelli. Gli ospiti replicano poco dopo con Le Noci il quale si presenta al cospetto di Francesco Rossi senza tuttavia riuscire a superare il portierone cuneese che sbatte la porta in faccia al temibile centravanti nemico con una freddezza e una concretezza degne degli applausi del pubblico. Evitato il peggio, il Cuneo torna a proporsi e al 20' circa conquista un calcio di rigore per un fallo di mano in area da parte di Marotta. Sul dischetto si porta Sentinelli, il cui successivo destro dagli undici metri è chirurgico al punto da regalare il momentaneo vantaggio alla formazione locale. La reazione della Cremonese è veemente e rabbiosa ma il Cuneo sembra riuscire a contenere l'onda d'urto ospite senza particolar patemi, almeno fino al 37', allorché Carretto viene precipitosamente cacciato dal direttore di gara per una doppia ammonizione scaturita dopo un intervento su Degeri che apparentemente sembrava essere sul pallone. In inferiorità numerica i padroni di casa abbassano il proprio baricentro, Ezio Rossi corre ai ripari sacrificando Garavelli per l'ingresso di Scaglia ma sugli sviluppi di un calcio d'angolo, gli ospiti trovano la zampata vincente con Le Noci, cinico e fortunato nel ritrovarsi sui piedi il pallone del pareggio. Domenica prossima, i biancorossi cuneesi saranno di scena al Druso di Bolzano contro il locale Sud Tirol Alto Adige.


CUNEO-CREMONESE 1-1

CUNEO (5-4-1): F. Rossi; Carfora, Sentinelli, Carretto, Di Lorenzo, Donida; Di Quinzio, Cristini, Longhi (12’st Lodi), Garavelli (38’st Scaglia); Fantini (33’st Martini). A disposizione: Negretti, Passerò, Arcari, Ferrario. All. Ezio Rossi.
CREMONESE (4-2-3-1): Alfonso; Sales, Tedeschi, Cremonesi, Visconti; Fietta (23’st Degeri), Buchel; Martinez (17’st Carlini), Le Noci, Nizzetto (30’st Sambugaro); Marotta. A disposizione: Grillo, Moi, Previtali, Magallanes. All.: Giuseppe Scienza.
ARBITRO: Pietro Dei Giudici di Latina.
RETI: st 20’ Sentinelli rig. (Cu), 40’ Le Noci (Cr).
NOTE: spettatori 800 circa, incasso di 5414,5 euro compresa quota abbonati. Ammoniti: Rossi, Cristini, Longhi (Cu), Buchel, Marotta (Cr). Espulso al 37'st Carretto per doppia ammonizione. Angoli 4-7. Recupero: pt 0’, st 3’.

Ufficio Stampa



[ Indietro ]


 





Newsletter


Iscriviti alla newsletter del
Cuneo Calcio.


Iscriviti

Banner
Banner
Banner
 
Associazione Calcio Cuneo 1905 srl Corso Monviso 21, Stadio Comunale "F.lli Paschiero", 12100 Cuneo (CN)
Telefono: +39 0171.691145 | Fax: +39 0171.417067 | E-mail: info@cuneocalcio.it
Gli uffici della Società, in Corso Monviso 21, sono aperti al pubblico dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 12.30, e dalle ore 15 alle 19, il sabato dalle ore 9 alle 12.


Home | Storia | Stadio | Web Tv | Accrediti | Tessera del tifoso | Abbonamenti | Punti vendita | Contatti
Copyright © 2011-2018 A.C. Cuneo 1905 S.r.l. - Partita Iva: IT 02119140040
Credits www.dpsonline.it | Company info | Informativa sui Cookies | Divisione Unica - Lega Pro