messaggio
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

    Visualizza l'informativa sui cookies

News » Cuneo Calcio » Il Cuneo pareggia con la Tritium

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

    Visualizza l'informativa sui cookies



Il Cuneo pareggia con la Tritium
28.10.2012

Un pareggio, un punto che muove la classifica e che, al contempo, consente di rosicchiare terreno alla concorrenza. Al “Brianteo” di Monza, al cospetto della Tritium, il Cuneo non va oltre il pari a reti inviolate. In un clima improvvisamente invernale e su di un campo decisamente provato dalle recenti precipitazioni, il Cuneo parte forte cercando di indirizzare da subito il match in proprio favore. Ci prova immediatamente Davide Lodi, ma il pallone da lui calciato risulta alto. Pochi istanti più tardi, invece, Marco Cristini si scontra con il brianzolo Riva impattando la testa e finendo a terra insieme all’avversario. Lo scontro è duro ed entrambi i calciatori necessitano di cure mediche, al termine delle quali rientrano in campo con una vistosa fasciatura. Al quarto d’ora circa, Nicolò Donida taglia nel mezzo per l’inserimento di Cristini sul quale si precipita Riva che sbroglia rifugiandosi in angolo. E’ il 22’ invece quando Carlo Emanuele Ferrario s’avventa in scivolata su di un pallone che il centravanti riesce a colpire in spaccata senza però inquadrare il bersaglio maggiore, con il pallone che rotola di un nulla a lato del palo.

La Tritium che fino alla mezz’ora era rimasta a guardare, cercando di scongiurare il peggio replica al 31’ con Riva, il quale s’invola sul binario mancino del terreno di gioco, si sbarazza di un paio di avversari e poi appoggia per Tommaso Arrigoni che preferisce appoggiare in favore di Enrico Bortolotto il cui destro dai 30 metri costringe Francesco Rossi all’intervento risolutore con il pallone che dopo l’impercettibile deviazione scheggia la parte alta della traversa. Sugli sviluppi del conseguente calcio d’angolo Teso cerca gloria con un’incornata a colpo sicuro sulla quale, tuttavia, è nuovamente lesto Rossi a smanacciare e, poi, la difesa biancorossa a sbrogliare allontanando definitivamente il pericolo. Sul fronte di gioco opposto, invece, è Marco Garavelli a provare la conclusione dalla distanza senza che però la sfera abbia la necessaria precisione per superare l’estremo difensore locale Nodari.

Nella seconda frazione di gioco sono nuovamente i biancorossi cuneesi a pigiare sull’acceleratore con il chiaro intento di sbloccare il risultato e, dopo soli 5’, ci prova Matteo Longhi con un tiro dal limite che risulta purtroppo facile preda del portiere di casa. Successivamente Cristini approfitta di un erroraccio in disimpegno di Arrigoni per rubargli il pallone, impossessarsene e calciare di prima intenzione con un destro al volo che costringe Nodari al miracolo tra i pali onde respingere la staffilata, il pallone poi arriva sui piedi di Ferrario il quale, tuttavia, prima di ribadirlo in porta si fa anticipare dallo stesso numero uno che conclude ogni velleità nemica. Al 10’ anche Lodi, così come in avvio di gara, prova a superare l’estremo baluardo brianzolo con esterno destro che però si spegne tra le braccia di Nodari. La Tritium alza la testa al 20’ allorché Arrigoni, sfruttando una punizione, lancia Bortolotto il cui colpo di testa è facile presa di Francesco Rossi.

I minuti scorrono inesorabili e gli ospiti fremono intenzionati ad imprimere all’incontro la svolta decisiva. Poco dopo la mezz’ora Lodi scodella un pallone a centro area laddove Luca Carretto abbozza una deviazione di piede che purtroppo si alza troppo sullo specchio della porta. Al 40’ ci prova anche il neo entrato Davide Di Quinzio, con una staffilata dalla distanza che si spegne esclusivamente sul fondo. Prima del triplice fischio finale Arrigoni improvvisa ancora una conclusione dai trenta metri che non impensierisce affatto il numero uno cuneese. Al termine dei 3’ di recupero concessi da direttore di gara, quindi, Tritium e Cuneo escono dal terreno di gioco, oltremodo pesante, del Brianteo con un pareggio a reti involate. Un risultato che sta stretto soprattutto agli ospiti di Ezio Rossi i quali, ancora una volta, hanno giocato l’intero incontro all’attacco con il solo intento di aggiudicarsi l’intera posta in palio. Domenica 4 novembre, alle ore 14.30, al “Fratelli Paschiero” si giocherà Cuneo – Pavia.



TRITIUM – CUNEO 0-0


TRITIUM (4-4-2): Nodari; Cremaschi (23’st Casiraghi), Teso, Cusaro, Riva; Enrico Bortolotto, Andrea Arrigoni, Corti, Tommaso Arrigoni; Chinellato (13’st Martinelli), Spampatti (20’st Fioretti). A disposizione: Paleari, Bossa, Nardiello, Monacizzo. All.: Paolo Bertani.
CUNEO (4-3-1-2): F. Rossi; Di Lorenzo, Scaglia, Carretto, Donida; Cristini, Longhi (40’st Danucci), Lodi; Garavelli (44’st Serino); Fantini (25’st Di Quinzio), Ferrario. A disposizione: Negretti, Sentinelli, Arcari, Palazzolo. All.: Ezio Rossi.
ARBITRO: Gianluca Ceccarelli di Rimini
NOTE: pomeriggio freddo e piovoso. Ammoniti: Enrico Bortolotto, Fioretti, Martinelli (T), Di Lorenzo (C). Recupero: pt 3’, st 3’. Angoli: 2-3. Spettatori 400 circa.

Ufficio Stampa



[ Indietro ]


 





Newsletter


Iscriviti alla newsletter del
Cuneo Calcio.


Iscriviti

Banner
Banner
Banner
 
Associazione Calcio Cuneo 1905 srl Corso Monviso 21, Stadio Comunale "F.lli Paschiero", 12100 Cuneo (CN)
Telefono: +39 0171.691145 | Fax: +39 0171.417067 | E-mail: info@cuneocalcio.it
Gli uffici della Società, in Corso Monviso 21, sono aperti al pubblico dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 12.30, e dalle ore 15 alle 19, il sabato dalle ore 9 alle 12.


Home | Storia | Stadio | Web Tv | Accrediti | Tessera del tifoso | Abbonamenti | Punti vendita | Contatti
Copyright © 2011-2019 A.C. Cuneo 1905 S.r.l. - Partita Iva: IT 02119140040
Credits www.dpsonline.it | Company info | Informativa sui Cookies | Divisione Unica - Lega Pro