messaggio
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

    Visualizza l'informativa sui cookies

News » Settore Giovanile » Giovanissimi FB: Cuneo campione

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

    Visualizza l'informativa sui cookies



Giovanissimi FB: Cuneo campione
29.05.2017

Campioni. A Bra i Giovanissimi FB biancorossi di Sergio Boscarino schiantano il Pozzomaina (4-1) e si laureano campioni regionali di categoria. Al termine di una finalissima divertente e caratterizzata dalle numerose occasioni da rete, decidono Vespa, Di Salvatore con una doppietta e Gazzera, oltre al solito Andeng, nuovamente capace di parare un calcio di rigore. Al di la del risultato onore al merito anche ai torinesi, mai domi e capaci fino all’ultimo di rimanere in partita.


I biancorossi partono forte e dopo solo 2’ si rendono estremamente pericolosi con Gazzera, la cui conclusione, tuttavia, s’infrange sul piede dell’estremo avversario Ballatore. I torinesi replica al quarto d’ora con Cazzuola, ma il suo rasoterra trova la pronta respinta di Andeng. Un paio di minuti più tardi ci prova Mollaj con un calcio di punizione dai 30 metri che sibila di un nulla sulla traversa. Alla mezzora i biancorossi concretizzano le molte occasioni e il predominio con Vespa: Gazzera batte l’angolo, Quaranta sponda di testa e Vespa, appostato sul secondo palo, infila a colpo sicuro il vantaggio cuneese. Al 35’ è nuovamente Gazzera a rendersi pericoloso con una conclusione, da ottima posizione, che il portiere avversario blocca con sicurezza. Sul fronte di gioco opposto Il Pozzomaina bussa alla porta di Andeng ma il numero uno biancorosso ha del portentoso quando smanaccia d’istinto il colpo di testa ravvicinato di Tommasi.

 

Conclusa la prima frazione sul vantaggio di misura, nella ripresa la prima occasione è dei torinesi i quali al 6’ ci provano con Covello, ma senza la necessaria pericolosità. Sul fronte di gioco opposto, invece, il Cuneo raddoppia: Di Salvatore percorre la corsia mancina del campo per poi scoccare un fendente da posizione defilata che colpisce il palo e, poi, termina in fondo alla rete. I grigi replicano con Covello e Cazzuola ma Andeng fa buona guardia. I biancorossi calano il tris al 19’ con Gazzera che, lanciato in profondità da Di Salvatore, calcia scontrandosi dapprima con il portiere avversario che nulla può però sulla ribattuta del centravanti biancorosso. Un giro d’orologio dopo il Pozzomaina rimane in inferiorità numerica a causa dell’espulsione di Turco, per fallo da ultimo uomo su Di Salvatore, lanciato a rete. Il Cuneo cerca di chiudere i conti con Costa, ma la sua conclusione viene respinta da Ballatore che si rifugia in angolo. Al 23’ Andeng torna sugli scudi perché neutralizza un calcio di rigore conquistato da Giraldo poco prima: lo stesso Giraldo però, dagli undici metri, si fa ipnotizzare dall’estremo cuneese che intuisce e para. Al 29’ il Pozzomaina accorcia le distanze con i rigore trasformato da Covello, e precedentemente concesso dal direttore di gara per un fallo sul neo entrato Guarraia. Poco più tardi, in ogni caso, i biancorossi calano il poker e mettono il sigillo sul titolo regionale grazie alla personale doppietta di Di Salvatore.

 

POZZOMAINA-CUNEO 1-4



 

POZZOMAINA (4-4-2): Ballatore (36'st Sias); Turco, And. Cazzuola (27'st Ferro), Panetta (15'pt Chimienti, 13'st Guarraia), Al. Cazzuola, Beka, Sorgente, Tommasi (36'st Costanzo), Mantione (13'st Vallino), Covello, Giraldo (36' st Agricola). All.: Piantella.


CUNEO (4-3-3): Andeng (38'st Malabocchia); Magnaldi, Vespa, Samakè (28'st Capasso), Costa (32'st Torelli), Mollaj, Cavaliere (5'st Giobergia), Scarafia (38'st Taravelli), Di Salvatore (38'st Marengo), Quaranta, Gazzera (38'st Alladio). All.: Boscarino.


RETI: pt 30' Vespa (C); st 8' e 36' Di Salvatore (C), 19' Gazzera (C), 29' Covello rig. (P)
NOTE: Andeng (C, 23' st) para un calcio di rigore a Giraldo; espulsi Turco (P, 20' st) e Giobergia (C, 35' st).

 

Ufficio Stampa



[ Indietro ]


 

Classifica Serie D
 
1 Cuneo66
Varese63
Borgosesia62
Gozzano59
Inveruno59
Caronnese59
Chieri55
Pro Sesto54
Casale48
10 Bra41
11 Folgore Caratese41
12 Oltrepovoghera38
13 Varesina34
14 Bustese31
15 Legnano31
16 Verbania30
17 Pinerolo28
18 Pro Settimo Eureka26




Newsletter


Iscriviti alla newsletter del
Cuneo Calcio.


Iscriviti

Banner
Banner
Banner
 
Associazione Calcio Cuneo 1905 srl Corso Monviso 21, Stadio Comunale "F.lli Paschiero", 12100 Cuneo (CN)
Telefono: +39 0171.691145 | Fax: +39 0171.417067 | E-mail: info@cuneocalcio.it
Gli uffici della Società, in Corso Monviso 21, sono aperti al pubblico dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 12.30, e dalle ore 15 alle 19, il sabato dalle ore 9 alle 12.


Home | Storia | Stadio | Web Tv | Accrediti | Tessera del tifoso | Abbonamenti | Punti vendita | Contatti
Copyright © 2011-2017 A.C. Cuneo 1905 S.r.l. - Partita Iva: IT 02119140040
Credits www.dpsonline.it | Company info | Informativa sui Cookies | Divisione Unica - Lega Pro